Da COOP 1 milione di dollari per i progetti UNICEF in Asia meridionale

2 minuti di lettura

06/12/2012

Intercoop è il fondo indivisibile di Coop, centrale di acquisto delle cooperative europee per i prodotti extra alimentari nei paesi dell'Estremo Oriente, che dal 1997 sostiene iniziative a favore dell’infanzia in difficoltà. 

Già negli anni passati i proventi del fondo sono stati destinati alla creazione di scuole e sono serviti anche al mantenimento degli studenti. 

Coop ha donato circa 10 milioni di dollari di Hong Kong (pari a 1 milione di dollari) all'UNICEF Hong Kong, finanziando così progetti di sostegno all'istruzione dei bambini in Bangladesh, Cina e India.

67 milioni di bambini nel mondo, ancora oggi, non sono iscritti a una scuola. Di questi, ben 26 milioni si trovano in Asia e nelle zone dell'Oceano Pacifico. 

Il contributo di Coop in favore dell'UNICEF Hong Kong è stato molto importante perché renderà possibile l'accesso all'istruzione di base per milioni di bambini in Asia, soprattutto per quelli più vulnerabili, incluse le ragazze, per i piccoli appartenenti a gruppi etnici svantaggiati e per coloro i quali vivono in aree remote o in estrema povertà. 

L'istruzione è fondamentale per lo sviluppo dei bambini, per eliminare fame, povertà e per la riduzione del numero di vittime della mortalità infantile.

L'UNICEF ringrazia il generoso contributo di Coop, in prima linea per difendere e dare possibilità a tutti i bambini di sviluppare le proprie potenzialità, conoscere i propri diritti, vederli rispettati e vivere una vita in condizioni di serenità e tranquillità.

06/12/2012

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama