IKEA Foundation: 60 milioni di euro all’UNICEF per aiutare 10 milioni di bambini e donne in India

3 minuti di lettura

22/09/2013

23 settembre 2013 – L’UNICEF ha annunciato la donazione di 60 milioni di euro da parte di IKEA Foundation a sostegno dei programmi dell’UNICEF in India per migliorare la salute, la sopravvivenza, l’istruzione e la protezione di 10 milioni di bambini e donne vulnerabili.
 
In India, ogni bambino che nasce va ad aggiungersi all'1,2 miliardi di persone che si stima vivano nel paese, di cui circa il 40% ha meno di 18 anni.
 
Più di 80 milioni di bambini non completano il ciclo scolastico di 8 anni e oltre 8 milioni di bambini non frequentano le scuole.
 
IKEA Foundation è la più grande azienda donatrice dell’UNICEF a livello globale. Dal 2002, i programmi dell’UNICEF supportati da IKEA Foundation hanno avuto un impatto sulla vita di oltre 74 milioni di persone in 15 stati dell’India. Il contributo  annunciato oggi consentirà all’UNICEF di sostenere il governo dell’India per migliorare le possibilità di sopravvivenza, sviluppo e crescita di tutti i bambini.
 
Una parte della donazione, 39,5 milioni di euro, sarà destinata a ridurre il tasso di mortalità infantile e di malnutrizione in 13 stati; l’altra parte, di 20,7 milioni di euro, consentirà ai bambini di 10 stati di ricevere un’istruzione di qualità e un sostengo tramite il progetto del governo che promuove  un ambiente sicuro per i bambini che vivono in condizioni difficili.
 
Il Direttore generale dell’UNICEF, Anthony Lake ha accolto con riconoscenza la donazione: “5 milioni di bambini e 5 milioni di madri, che vivono ai margini, potranno avere  un migliore accesso a servizi per la salute, nutrizione, acqua e servizi igienici e oltre 7 milioni di bambini potranno frequentare le scuole e ricevere un istruzione di qualità”, ha dichiarato.
 
L’India registra oltre il 20% di morti infantili e il 38% di bambini cronicamente malnutriti del mondo. Questo è dovuto, principalmente, alla mancanza di accesso a servizi essenziali di base di buona qualità, all’acqua e ai servizi igienici, a una inadeguata nutrizione per i bambini sotto i 2 anni e le loro madri.
 
Per Heggenes, CEO di IKEA Foundation, ha dichiarato: “IKEA Foundation crede che tutti i bambini meritino un’istruzione di qualità e un inizio di vita in salute; abbiamo destinato questa significativa donazione di 60 milioni di euro all’UNICEF ad aiutare a sviluppare modelli innovativi per migliorare l’istruzione e l’accesso a servizi sanitari vitali per milioni di bambini e le loro famiglie in India”.
 
Il contributo di oggi porta il totale dei contributi di IKEA Foundation a sostegno del lavoro dell’UNICEF in India a 158 milioni di euro, con l’obiettivo di raggiungere risultati concreti per i bambini entro il 2018.
 

22/09/2013

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama