Mozambico: proteggere i bambini orfani dell'AIDS (Video)

1 minuto di lettura

16/07/2010

In Mozambico l'HIV/AIDS rappresenta un vero e proprio flagello.

In questo video si mostra l'entità del fenomeno e si illustrano e spiegano, anche attraverso testimonianze dirette, le modalità per prevenire la trasmissione da madre a figlio dell'HIV e per assistere i bambini colpiti.

Tra questi, i più vulnerabili sono i bambini orfani, oltre 350.000 nel paese. Si tratta di bambini che hanno perso uno o entrambe i genitori uccisi dalla malattia.

Molti di loro vivono in famiglie fragili e povere e, in molti casi, sono loro stessi i capi famiglia e si occupano di assistere i fratelli e i parenti.

L'UNICEF garantisce loro servizi di assistenza e approvvigionamento dei beni primari utili alla sopravvivenza.

16/07/2010

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800900083

Chiama