Promozione dell’allattamento, firmato Protocollo d’Intesa tra Ministero della Salute e UNICEF Italia

2 minuti di lettura

13/11/2021

L’UNICEF Italia e Il Ministero della Salute hanno firmato un Protocollo di intesa della durata di due anni, per il sostegno e la promozione dell’allattamento nell’ambito del Tavolo tecnico operativo interdisciplinare per la promozione dell’allattamento al seno (TAS).

Sottoscritto dalla Presidente dell’UNICEF Italia Carmela Pace e dal Ministero della Salute, il Protocollo nasce con l’obiettivo di collaborare per promuovere i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, con attenzione particolare al diritto al benessere e allo sviluppo dei più piccoli, e per la realizzazione di iniziativa inerenti le tematiche dell’Agenda 2019-2022 del TAS.

Con il protocollo le parti si impegnano a collaborare per promuovere e tutelare i diritti dell’infanzia al fine di assicurare ad ogni bambina e bambino condizioni di benessere e un sano sviluppo psico-fisico; facilitare iniziative a favore dell’allattamento volte a incentivarne la protezione in ambito sociale, contrastando informazioni, atteggiamenti e pratiche che possano scoraggiarlo e/o ostacolarlo; promuovere un’educazione scolastica che includa la lattazione umana; incoraggiare interventi per favorire l’allattamento nei luoghi pubblici e negli asili nido.

L’allattamento, oltre ad avere un’importanza enorme per la salute e per lo sviluppo del bambino e della madre, è ecocompatibile, protegge l’ambiente, è economicamente sostenibile e agisce anche come primo vaccino per bambini e bambine, proteggendoli da molte malattie comuni dell’infanzia. Negli ultimi quarant’anni ci sono stati ampi progressi nei tassi di allattamento, con un incremento del 50% nella prevalenza dell’allattamento esclusivo a livello globale. In molti Paesi, però, la pandemia ha causato importanti interruzioni nei servizi di supporto all’allattamento, incrementando il rischio di insicurezza alimentare e malnutrizione e di diffusione di informazioni non corrette su questa pratica a favore della commercializzazione di prodotti sostitutivi del latte materno.

L’UNICEF in Italia promuove il programma Insieme per l’Allattamento, con 30 Ospedali Amici dei bambini, 7 Comunità riconosciute dall’UNICEF come Amiche dei bambini, 4 Corsi di Laurea riconosciuti Amici dell’Allattamento e oltre 900 Baby Pit Stop - spazi dedicati a tutte le famiglie in cui poter allattare e prendersi cura dei propri bambini.

13/11/2021

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama