Videoconcorso "Un minuto di diritti" 2010: i vincitori

1 minuto di lettura

18/11/2010

Anche quest'anno, i bambini e gli adolescenti dai 4 ai 18 anni si sono "sfidati" tra loro a colpi di cortometraggi, con l'obiettivo di raccontare in soli 60 secondi uno dei diritti fondamentali: il diritto all'espressione.

 

Hanno aderito e supportato l’iniziativa: Rai Net, Rai 2,  Rai 3, Rai Educational, e i canali RAI del digitale terrestre dedicati ai ragazzi Rai Gulp e Rai Yo Yo.

 

I video vincitori

Categoria Kids (4-7 anni): 'Mi piace non mi piace' Scuola materna Leone XII, 2 sezione, Lucca

Categoria Tween (7-12 anni): 'Esprimiti!' Scuola Primaria Rodari di Oleggio dell' IC Verjus di Oleggio, Classe 4 A, Novara

Categoria Teen (13-18 anni): 'I diritti in un beep' Scuola secondaria di primo grado San Giuseppe Tortona Classe 3 B,  Alessandria.


Sono state istituite due menzioni d'onore per:


Video più visto dagli utenti: 'Libertà di emozionarsi' (cat. Kids) Scuola dell'infanzia Alice, Parma

Video più simpatico per la giuria: a: 'Si gioca da bambini si lavora da adulti' (cat. Tween) 4 bambini della scuola media Bracelli (3 media) e scuola elementare (5 elementare) Forte Braschi, Roma

 

 

      

18/11/2010

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama