Agrigento

A Canicattì: “Tutti insieme per la Pace con… UNICEF” in aiuto dei bambini dell’Ucraina

3 minuti di lettura

11/01/2023

Il 1° dicembre scorso, presso il Teatro Sociale di Canicattì, con due distinti programmi, antimeridiano e pomeridiano, presenti rappresentanze di studenti, docenti e dirigenti di tutte le scuole della città, di autorità cittadine e provinciali, ha avuto luogo un’importante iniziativa dedicata all’UNICEF dal titolo: “Tutti insieme per la Pace con … UNICEF”.

Vi ha preso parte, per l’intera giornata, insieme al Sindaco, Vincenzo Corbo, una delegazione UNICEF, rappresentato ai massimi livelli: la Presidente Nazionale, Carmela Pace, il Presidente Regionale, Vincenzo Lorefice e la Presidente del Comitato Provinciale di Agrigento, Lilly Bruna

L’ideazione e l’organizzazione dell’evento sono state egregiamente curate dalle Associazioni “Sul filo dell’arte…Centro Storico” e “Athena”, rappresentate rispettivamente da Maria Stella Marchese Ragona, madrina della manifestazione, e da Melania Curto.

Particolarmente gradita l’accoglienza del Sindaco Corbo, che ha manifestato, con convinzione e passione, in occasione dei suoi interventi, la sua vicinanza all’UNICEF.

L’iniziativa ha avuto il duplice scopo di affrontare il tema della Pace, alla luce delle emergenze umanitarie che affliggono le popolazioni in guerra, nonché la promozione di una lotteria, finalizzata alla raccolta di fondi da destinare alle immani necessità dei bambini dell’Ucraina.

In palio una pregevole e significativa opera, realizzata per l’occasione dalle artiste dell’associazione di Trivento “Un filo che unisce”, con tecnica ad olio e materici intrecci di uncinetto, ispirata ad una tela della pittrice popolare ucraina Maria Prymachenko, irrimediabilmente danneggiata dai bombardamenti che imperversano sulla città di Kiev. 

Durante l’evento, magistralmente presentato da Giuseppe Barbara, è giunto il video di saluto di Pasquale Corallo, Sindaco di Trivento, storica città molisana gemellata a Canicattì grazie alle azioni di due associazioni “Un filo che unisce” di Trivento, presieduta da Michela Anziano, che è intervenuta durante il collegamento, e “Sul filo dell’arte…Centro Storico” di Canicattì, presieduta da Maria Stella Marchese Ragona, che accomunano donne appassionate di creazioni all’uncinetto.

Tutte le scuole della città hanno preso parte alla matinée, esibendosi in toccanti performance, presenti i loro docenti e le dirigenti scolastiche, Rossana Virciglio, Rosetta Cartella, Giuseppina Cartella, Giuseppina Terranova, Marilena Giglia e Ausilia Corsello, che è intervenuta portando il proprio saluto anche in qualità di rappresentante dell’Osservatorio Territoriale per la Dispersione Scolastica, insieme a Carmela Matteliano.

Sul palco si sono esibiti, tra gli altri, l’A.S.D “Giada School Dance”, diretta dal Maestro Savio Aleo e il  Coro Polifonico “G. Lo Nigro”, diretto dal Maestro Carmelo Mantione

Ben trenta le Associazioni che hanno aderito all’iniziativa, di esse erano presenti: il Gruppo Comunale AIDO Canicattì "Elide Cangialosi", il Club delle Mamme “Pina Tricoli Livatino” Canicattì, La forza delle donne, InnoviAmo Canicattì, il C.A.V. Centro Aiuto alla Vita, Creaworldcom e Croce Rossa Italiana-Comitato di Agrigento, i Gruppi di Volontariato Vincenziano, UCIIM, Agesci-Gruppo Scout, il Club Obiettivo Mente, l’UNITRE. 

Tra le autorità civili e militari presenti S.E. il Prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa, il Questore di Agrigento, Maria Rosa Iraci, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Col. Rocco Lo Pane, il Ten. Col. Vincenzo Bulla del Comando Provinciale dei Carabinieri e, in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia il Dott. Calogero Alberto Petix
Molto apprezzata la documentazione di tutta l’iniziativa, magistralmente realizzata dal fotografo Fiorello Cuva.

11/01/2023

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama