Civitavecchia

Il litorale Roma nord si prepara a ricordare i diritti dei bambini

2 minuti di lettura

04/11/2015

4 novembre 2015 - Dal 20 al 26 novembre 2015 il Comitato di Civitavecchia per l'UNICEF ha approntato una serie di iniziateve per ricordare e festeggiare asseme alle scuole amiche dell'UNICEF i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. 

In primis con i bambini e con la maestra M. Grazia Tentella della scuola ambasciatrice UNICEF "Alessandro Cialdi", unica nel Lazio ad avere questo titolo. I piccoli si sonon impegnati con le loro famiglie acquistando il quaderno dell’UNICEF per aiutare l’UNICEF a proteggere i bambini in pericolo.

A seguire sono previste feste con i tre Istituti scolastici da noi sensibilizzati da anni sulla condizione dell’infanzia nel mondo, insigniti quest anno del prestigioso riconoscimento di scuola amica.

Rispettivamente l’Istituto Salvo d’Acquisto di Cerveteri, la Media G. Carducci di santa Marinella e il Liceo Scientifico G. Galilei di Civitavecchia. Il 20 novembre, giorno dell’ anniversario della convenzione ONU, la responsabile del Comitato di Civitavecchia, alla presenza del Sindaco Roberto Bacheca, degli alunni, della Preside Pina Maniglia e della Prof.ssa Letizia Chiacchella consegnerà la prestigiosa pergamena scuola amica. 

Il 24 novembre i volontari incontreranno tanti alunni nell’aula Aula Magna del Liceo Scientifico G. Galilei di Civitavecchia alla presenza del Sindaco Antonio Cozzolino, della Preside Maria Zeno della Prof.ssa Ceccarelli e consegneranno il riconoscimento. Molti degli alunni di questi Istituti hanno contribuito con piccole raccolte fondi a favore della campagna UNICEF bambini in pericolo.

04/11/2015

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama