Imperia

I bambini di Imperia protagonisti del calendario 2014 per l'UNICEF

2 minuti di lettura

22/07/2013

Un grandissimo progetto è in fase di realizzazione presso il Museo Multimediale della 500 Dante Giacosa a Garlenda. Dodici bambini di etnie diverse saranno i protagonisti del Calendario Pro Unicef 2014, promosso e realizzato da QStudio Make Up RP di Roberta Piacente con la collaborazione della body painter Silvia Vitali di Roma, diplomata all’accademia Gil Cagnè, e dell’importante fotografa genovese Cristina Stilletti di Blue Lime

Roberta, truccatrice professionista di Imperia, ha collaborato con molte celebrità e realizzato un bellissimo calendario nel 2013 con le partecipanti di Miss Italia, i cui proventi sono stati devoluti all'associazione Andos di Milano, per la lotta al tumore al seno. 

Quest'anno la sua attenzione si è rivolta a UNICEF, e assieme alla Presidente del Comitato Provinciale di Imperia per l'UNICEF, Colomba Tirari, ha pensato di includere nel progetto le 500 storiche, Testimonial della campagna "Vogliamo arrivare  a Zero". Il Fiat 500 Club Italia ha accolto con entusiasmo la proposta dell'artista, che col suo lavoro vuole promuovere l'importante messaggio "Io come Tu - amici per la pelle".

I visi dei bambini, che richiameranno i cinque continenti, saranno così tutti colorati, diversi, ma uguali nell'accezione più profonda. Il progetto prende via proprio oggi, 17 luglio 2013, presso il Museo Dante Giacosa, a Garlenda, dove lo staff del Fiat 500 Club Italia, Roberta con i sui collaboratori ed i bambini , lavorano insieme a titolo volontario per diffondere questo importante messaggio. Le fiat 500 storiche verranno rappresentate in ogni mese dell' anno. 

Il progetto potrà essere visualizzato presso il primo negozio in Franchising di QStudioMake-up RP ad Alassio, in Corso Dante 118, che verrà inaugurato il 2 agosto 2013. Una nuova bellissima collaborazione tra il mondo della moda e quello della solidarietà. I proventi saranno interamente devoluti a UNICEF per la lotta alla mortalità infantile nel mondo.

22/07/2013

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama