Imperia

Imperia: con Azzurra per arrivare a Zero

2 minuti di lettura

30/04/2015

Il Comitato UNICEF di Imperia, Elisanna Lippi con Azzurra, la 500 che salva la vita ai bambini hanno organizzato, in collaborazione con Soleventi di Roma, la 1° staffetta UNICEF per raccogliere fondi per la campagna Vogliamo Zero e per aiutare i bambini del Nepal colpiti dal grave terremoto . 

La staffetta è stata fortemente voluta dalla proprietaria della mitica AZZURRA e volontaria UNICEF Elisanna Lippi e dal Comitato di Imperia che, senza non pochi sacrifici e superamento di ostacoli, sono riusciti nell’intento coinvolgendo l’Italia centro-meridionale. 

La partenza è il giorno 1 maggio 2015 presso la sede del Comitato UNICEF di Imperia che ha sede in Corso Italia ,63/65 a Bordighera.

Sono davvero molte le persone che hanno creduto nell’evento e che hanno messo a disposizione tempo e competenza a titolo gratuito e prima fra tutte la signora Barbara Carnevalino della Soleventi che ha regalato professionalità con cuore e senso di vera solidarietà occupandosi, a titolo assolutamente gratuito , di tutta la logistica e della maggior parte degli eventi . 

Un grazie grande alla Regione Liguria che ci ha concesso il patrocinio così come ha fatto la Regione Lazio. Sarà così che il 1 maggio ( primo giorno di Expo 2015 che si occupa di sfamare il pianeta che è anche una priorità UNICEF con il progetto Mangiare sano , mangiare tutti ) partirà la staffetta con la Presidente Colomba Tirari e l’autista – proprietaria di Azzurra la tosco-ligure-lombarda Elisanna Lippi con la speranza di tornare a Bordighera con tanti sorrisi di bimbi a cui potranno regalare speranza grazie alla solidarietà della nostra bella Italia.

30/04/2015

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama