Palermo

Palermo consegna la cittadinanza onoraria a 52 bambini stranieri nati in Italia

1 minuto di lettura

14/05/2015

Nell'atrio di Palazzo delle Aquile, si è svolta la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a 52 bambini stranieri, nati in Italia e residenti a Palermo. 

Alla cerimonia, erano presenti, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando, il presidente del Consiglio comunale, Salvatore Orlando, il consigliere Alessandra Varonese, il presidente della Consulta delle culture, Adham Darawsha e il presidente provinciale UNICEF Giovanna Cernigliaro

«È una gioia per l'Amministrazione comunale poter conferire queste cittadinanze onorarie» ha dichiarato il sindaco «e per questo voglio ringraziare l'UNICEF perché, se siamo qui, è anche grazie a loro. Questa iniziativa, organizzata con la presidenza del Consiglio comunale, per noi è molto importante perché riteniamo inconcepibile il fatto che questi bambini, pur vivendo e studiando a Palermo, per una legge assurda non siano cittadini italiani». 

Insieme alla pergamena della Cittadinanza il Sindaco ha consegnato La Carta di Palermo
Documenti disponibili

La carta di Palermopdf / 577 kb

Download

14/05/2015

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama