Pescara

Tutti gli appuntamenti a Pescara per il 20 novembre, trentennale della Convenzione sui diritti dell'infanzia

4 minuti di lettura

25/11/2019

25 novembre 2019 - Il 20 novembre alle ore 11.30 a Pescara la Caserma dei Vigili del Fuoco, Ambasciatori di Buona Volontà dell’UNICEF, ha aderito al Go Blue l'invito ad illuminare la caserma di blu per esprimere il sostegno verso quei milioni di bambini e ragazzi del mondo che hanno bisogno di cure adeguate, cibo e acqua pulita, che non vanno a scuola, che sono senza protezione o sono stati costretti ad abbandonare la propria casa a causa dei conflitti che mettono a rischio la loro vita.

Tutti insieme per affermare quei diritti che la Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'Adolescenza sancisce ma che purtroppo sono ancora disattesi in tante parti del mondo.

La Convenzione oggi compie 30 anni - dichiara la Presidente Provinciale UNICEF Pescara Manuela Persico - ed è la bussola che orienta le azioni dei governi e della società civile nel prendere decisioni che riguardano bambini e ragazzi. Ma nonostante sia il trattato più ratificato è anche quello più violato se pensiamo che il numero di violazioni gravi e verificate nei confronti dei bambini che vivono in paesi colpiti da conflitti è triplicato rispetto al 2010. Ai diritti dei bambini, quindi - prosegue Manuela Persico - deve corrispondere la responsabilità degli adulti nel proteggerli e assicurare ogni diritto ad ogni bambino, nessuno escluso.

Il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Pescara Ing. Daniele Centi, insieme al personale della Caserma e alle volontarie di UNICEF Pescara, ha accolto 50 ragazzi della scuola media Tinozzi di Pescara, diretta dalla Prof.ssa Valeriana Lanaro, dando vita al #KidsTakeOver, un momento in cui i bambini si sono sostituiti per qualche minuto ai grandi nelle loro funzioni. In seguito i ragazzi sono stati accompagnati per una visita guidata all'interno della caserma con la dimostrazione delle diverse misure di intervento per la tutela della sicurezza e prevenzione dal rischio. Il sodalizio tra UNICEF e Vigili del Fuoco, oltre che frutto di un Protocollo d'Intesa, è il naturale riconoscimento dei valori di chi, come i Vigili del Fuoco, presta la propria opera in soccorso delle fasce più deboli e quindi dei bambini.  Dopo aver ascoltato i pensieri dei ragazzi elaborati in occasione del trentennale, la mattinata si è conclusa con grande entusiasmo con la suggestiva cerimonia di accensione di blu del Castello di manovra della caserma.

"Diritti in marcia" all'Istituto Comprensivo di Cepagatti. Il 20 novembre alle ore 10 l'intero Istituto Comprensivo di Cepagatti ha festeggiato la Giornata Mondiale dell'Infanzia con "Diritti in Marcia", una marcia gioiosa che ha coinvolto a staffetta tutti i plessi dell'Istituto Comprensivo, più di 700 bambini e ragazzi di Villanova, Villareia, Vallemare e Cepagatti, accompagnati dalla Dirigente scolastica Prof.ssa Annamaria Piccinni ,dalla docente referente UNICEF Daniela Merlonetti, dalle Docenti dei rispettivi plessi, dalla Presidente Provinciale UNICEF di Pescara Manuela Persico e dalle volontarie del Comitato. La Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza oggi compie 30 anni - dichiara la Presidente Provinciale UNICEF Pescara Manuela Persico - tanto è stato fatto ma tanto ancora c'è da fare ed è emozionante vedere oggi la partecipazione di così tanti bimbi, gelitori, docenti che ringrazio di cuore per la vicinanza all'UNICEF e a tutti i bimbi del mondo. Alla presenza del Vicesindaco di Cepagatti, la marcia dei diritti si è conclusa nel Parco Santuccione dove i bambini hanno mostrato le foglie con i diritti, da loro stessi realizzate, intonando dei canti scelti per l'occasione per esprimere il sostegno a quei milioni di bambini e ragazzi del mondo che hanno bisogno di cure adeguate, cibo e acqua pulita, che non vanno a scuola, che sono senza protezione o sono stati costretti ad abbandonare la propria casa a causa dei conflitti che mettono a rischio la loro vita.

Il Comune di Spoltore aderisce al "Go Blue" - Lunedì 18 novembre alle ore 11 il Comune di Spoltore ha convocato una particolare conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa "Go Blue", in una Sala Consiliare gremita dai bambini del Circolo Didattico e dell'Istituto Comprensivo di Spoltore, accompagnati dalle loro Docenti.

Alla presenza del Sindaco Luciano di Lorito, dell'Assessore comunale alla Pubblica Istruzione Roberta Rullo, di rappresentanti dell'Amministrazione comunale, della Presidente Provinciale UNICEF Pescara Manuela Persico e delle volontarie del Comitato, i bimbi delle scuole hanno emozionato tutti con pensieri, poesie e canti incentrati sui diritti sanciti nella Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Il 20 novembre alle ore 18,00 il Comune ha tenuto la cerimonia di illuminazione di blu del Convento cinquecentesco di Spoltore, alla presenza dei giovani Younicef di Pescara e di tutta la cittadinanza.

Pescara aderisce al "Go Blue"

Nel pomeriggio del 20 novembre l'Amministrazione Comunale di Pescara ha illuminato di blu la Torre Civica del Palazzo del Municipio.

https://www.ilcentro.it/pescara/unicef-spoltore-s-illumina-di-blu-1.2327277

 http://www.spoltorenotizie.it/attualita/spoltore-celebra-i-diritti-dellinfanzia-e-delladolescenza.html

25/11/2019

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama