Prato

A Sesto Fiorentino estratti i premi della lotteria AVIS per UNICEF nella Festa di chiusura dell'Estate Sestese

4 minuti di lettura

21/09/2022

Come da tradizione, la prima domenica di settembre, ha visto la Festa della fine dell’Estate Sestese curata da Avis e Banda Musicale di Sesto Fiorentino, quest’anno con una bella novità. 

Dopo lo splendido concerto della Banda Musicale di Sesto Fiorentino e la tradizionale Tombolata della Fiera organizzata da Avis Comunale Sesto Fiorentino sono stati infatti estratti i biglietti vincitori di una lotteria che i volontari dell’Avis hanno curato per tutta l’estate in favore del progetto di UNICEF “blue dots”.

I 20 premi della Lotteria sono stati offerti da esercizi commerciali della città, con in prima linea la storica Ferramenta Giovanni che ha messo il primo premio, un monopattino elettrico professionale, le farmacie Rimaggio e Nova del dr. Adamo, l’Officina Elettrodomestici di Rebuffo, il negozio di musica Rama, quello di giochi Gamelot in via Gramsci e molti altri. 

Tutti i 2.484 euro raccolti (le spese sono state sostenute interamente da Avis) sono stati donati alla sede UNICEF di Prato e saranno destinati all’acquisto di 12 kit completi per i punti di soccorso per i profughi in fuga dalla guerra in corso in Ucraina (quindi donne, bambini e anziani): ciascun kit comprende un kit di pronto soccorso, 12.500 pasticche per la disinfezione dell’acqua e 16 coperte per bambini, necessarie per l’inverno che si avvicina.

Un grandissimo grazie ad Avis Sesto Fiorentino che ha voluto con questo confermare il suo scopo statutario di promozione della pace e di cura e attenzione ai malati e alle persone in gravi difficoltà e dare un contributo concreto e qualificato a UNICEF che si sta impegnando in quel territorio per scopi esclusivamente umanitari. 

Diamo la notizia a due settimane di distanza dall’estrazione solo perché in questi giorni abbiamo finalmente rintracciato l’ultimo dei vincitori della lotteria e quindi abbiamo adesso la certezza che tutti i premi della lotteria hanno trovato il loro destinatario. Insieme con AVIS Sesto Fiorentino, ci tenevamo molto a che i premi venissero tutti distribuiti perché si tratta di persone sensibili al “dono” che hanno voluto contribuire a questo progetto acquistando i tagliandi nel corso dell’estate. 

Ringraziamo quindi tutti coloro che hanno contribuito acquistando uno o più tagliandi: ci sarebbe piaciuto avere un premio per ognuno. Rimane sempre un grande dono il contributo dei numerosi soci AVIS che donano periodicamente il sangue per tutti. Grazie anche al loro contributo è stato possibile inviare aiuti in quel terribile teatro di guerra. 

"Il risultato finale della lotteria ci riempie di soddisfazione - ha dichiarato Luca Gorrone, presidente di AVIS Sesto Fiorentino - ma ancora di più il fatto che tra le persone contattate per acquistare i tagliandi della lotteria abbiamo trovato anche 9 nuovi donatori, che oggi contribuiscono insieme agli oltre 400 donatori sestesi alla salute e alla salvezza di quanti, meno fortunati, hanno bisogno della loro sensibilità e dedizione."

Anche Laura Badiani, presidente del Comitato Unicef di Prato ha espresso enorme soddisfazione per il risultato raggiunto e per la preziosa e forte collaborazione con AVIS Sesto Fiorentino che ha permesso di sostenere i progetti di UNICEF in Ucraina: "Siamo certi che questa collaborazione ci vedrà impegnati anche in futuro, per continuare a sostenere le iniziative umanitarie".

21/09/2022

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama