[/programmi/documenti/dettaglio.htm]
AREA

Adolescenza

Tendenze demografiche per gli adolescenti

• Nel 2009, gli adolescenti di tutto il mondo di età compresa tra 10 e 19 anni erano 1,2 miliardi e rappresentavano il 18% della popolazione mondiale. Il numero degli adolescenti è più che raddoppiato dal 1950.

 La stragrande maggioranza degli adolescenti (88%) vive nei paesi in via di sviluppo. Circa un adolescente su 6 vive nei paesi meno sviluppati.

• Oltre la metà degli adolescenti del mondo vive o nella regione dell’Asia meridionale o nella regione dell’Asia orientale e del Pacifico, ciascuna delle quali conta circa 330 milioni di adolescenti.

• Tuttavia, secondo le tendenze attuali, la composizione regionale degli adolescenti cambierà entro la metà del secolo. Nel 2050, si stima che nell’Africa subsahariana ci saranno più adolescenti che in qualsiasi altra regione, superando il numero di entrambe le regioni asiatiche.

• L’India ha la popolazione nazionale più ampia di adolescenti (243 milioni), seguita dalla Cina (207 milioni), dagli Stati Uniti (44 milioni), dall’Indonesia e il Pakistan (entrambi 41 milioni).

• Gli adolescenti rappresentano soltanto il 12% della popolazione del mondo industrializzato, una cifra che riflette il notevole invecchiamento della popolazione dell’Europa e soprattutto del Giappone. Al contrario, più di uno su 5 abitanti dell’Africa subsahariana, dell’Asia orientale e dei paesi meno sviluppati è un adolescente.

• I maschi adolescenti sono più numerosi delle femmine in tutte le regioni per le quali ci sono dati disponibili, compresi i paesi industrializzati. L’Africa ha una maggiore parità con 995 ragazze di età compresa tra 10 e 19 anni per ogni 1.000 ragazzi nell’Africa orientale e meridionale e 982 ragazze per 1.000 ragazzi nell’Africa occidentale e centrale, mentre il divario di genere è maggiore in entrambe le regioni asiatiche.

• A livello globale, la percentuale di adolescenti nella popolazione totale è aumentata negli anni Ottanta di poco più del 20%.

• Sebbene il numero degli adolescenti continuerà a crescere in termini assoluti fino al 2030, la percentuale di adolescenti nella popolazione totale sta già diminuendo in tutte le regioni, eccetto l’Africa occidentale e centrale, e diminuirà in maniera costante in tutto il mondo fino al 2050.

• Una tendenza che continuerà ad aumentare nei prossimi decenni è che sempre più adolescenti vivranno nelle aree urbane. Nel 2009, circa il 50% degli adolescenti di tutto il mondo viveva in aree urbane. Entro il 2050, questa percentuale aumenterà fino a quasi il 70% e la crescita maggiore si verificherà nei paesi in via di sviluppo.