[/unicefpeople/goodwillambassador/documenti/dettaglio.htm]
AREA

Ambasciatori e Testimonial

Samantha Cristoforetti dona i proventi del suo libro per le campagne UNICEF di vaccinazione

Samantha Cristoforetti canta
Samantha Cristoforetti canta "Imagine" dalla Stazione Spaziale Internazionale (fotogramma dal video) - ©ESA
20 novembre 2019
21 novembre 2019 – Ieri, in occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia, il presidente dell’UNICEF Italia Francesco Samengo ha annunciato la donazione di 65.000 euro da parte di Samantha Cristoforetti, astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) e Goodwill Ambassador dell’UNICEF Italia.
 
La somma, che corrisponde al 100% dei proventi d’autrice ricavati dalla vendita del suo libro Diario di un’apprendista astronauta fino al 31 dicembre 2018, è stata destinata ai programmi di vaccinazione che l'UNICEF conduce nei Paesi in via di sviluppo.

«Sono felice di fare questa donazione, alla quale seguiranno altre nei prossimi anni, perché aiuterà UNICEF a far sì che anche nei paesi meno ricchi tutti i bambini e le bambine possano godere della protezione data dai vaccini. Grazie ai tanti lettori e alle tante lettrici che hanno contribuito con il loro acquisto!»

Ieri Samantha Cristoforetti è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica Mattarella nell'ambito della delegazione dell’UNICEF Italia, composta soprattutto da bambini e ragazzi, in occasione della celebrazione del trentennale dell’approvazione da parte dell’Assemblea Generale dell'ONU della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.
 
«Vogliamo ringraziare la nostra Goodwill Ambassador Samantha Cristoforetti per questa generosa donazione, che servirà per sostenere i nostri programmi di vaccinazione» ha commentato il presidente Samengo. 

«Nonostante la copertura immunitaria di routine dei bambini contro le malattie (DTP-3 e morbillo) abbia raggiunto l’86% a livello globale, quasi 20 milioni di bambini restano esclusi e quindi a rischio di contrarre malattie che si potrebbero evitare grazie ai vaccini. Nel 2018 sono stati registrati quasi 350.000 casi di morbillo, più del doppio rispetto all'anno precedente. Non possiamo abbassare la guardia ora.» 
 
 

Il percorso di "AstroSamantha" con l'UNICEF

Samantha Cristoforetti è astronauta ESA e Capitano pilota dell’Aeronautica Militare. Protagonista  della missione "Futura" (novembre 2014-giugno 2015) a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, seconda missione di lunga durata per l'Agenzia Spaziale Italiana (ASI), è attualmente rappresentante degli equipaggi ESA nel progetto "Lunar Orbital Platform -Gateway" in attesa di una prossima missione. "Astro-Samantha" è stata nominata Goodwill Ambassador dell’UNICEF Italia nel settembre 2015.

Nel 2014 è stata testimonial della campagna UNICEF contro la malnutrizione infantile #impresastraordinaria, lanciando diversi video-messaggi e tweet sia dal Cosmodromo di Baikonour (Kazakistan) che dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS).
 
Inoltre, sempre dallo spazio, si è unita alla campagna mondiale dell’UNICEF #Imagine, aggiungendo la sua voce al coro globale (composto da voci famose e non, mixate dal DJ e produttore musicale David Guetta) della celeberrima canzone inno di pace e speranza di John Lennon. 
 
La straordinaria iniziativa, prima nel suo genere, fu resa possibile grazie alla collaborazione dell’ESA/l’Agenzia Spaziale Europea, dell’ASI/Agenzia Spaziale Italiana e dell’AM/Aeronautica Militare.

In seguito, la popolare astronauta ha sostenuto la campagna “Bambini in pericolo”, visitando alcuni centri di accoglienza per minorenni stranieri non accompagnati a Lampedusa e a Palermo incontrando ragazzi e ragazze migranti e rifugiati.
 
Samantha Cristoforetti è stata anche testimonial della campagna di sensibilizzazione UNICEF/UE #EmergencyLessons sull'importanza dell'istruzione nelle emergenze umanitarie.