Diritto alla cittadinanza per bambini di origine straniera nati in Italia

1 minuto di lettura

16/07/2012

(17 luglio 2012)

«Apprezzo l’impegno e la determinazione con cui l’onorevole Mantini ha sostenuto oggi in una nota il tema per il riconoscimento della cittadinanza per i bambini nati in italia da genitori regolarmente residenti sul nostro territorio e per minori che abbiano concluso il ciclo scolastico elementare» ha dichiarato il Direttore generale dell’UNICEF Italia Davide Usai

«L’importanza dello ius soli è una questione sulla quale l’UNICEF si sta battendo già da tempo. Auspichiamo che ai veti al più presto si sostituiscano decisioni serie e definitive su un tema sul quale non si possono fare passi in dietro perché vitale per l’avvenire del nostro paese.»

***
Nella sua nota diffusa in data odierna, l'on. Pierluigi Mantini (UDC), ha affermato l'urgenza di una nuova legge sulla cittadinanza basata su un "modello di ius soli temperato che riconosce la cittadinanza ai bambini nati in Italia da genitori regolarmente residenti da almeno cinque anni", eventualmente con l'aggiunta del requisito del compimento del ciclo scolastico elementare.

16/07/2012

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama