Ecuador, al via il ponte aereo UNICEF con aiuti umanitari per i terremotati

2 minuti di lettura

22/04/2016

La tua donazione per i bambini dell'Ecuador

23 aprile 2016 - Un primo ponte aereo UNICEF con 86 tonnellate di aiuti è atterrato a Quito, capitale dell'Ecuador, scosso una settimana fa da un terremoto che ha colpito complessivamente 250.000 bambini.
 
Gli aiuti comprendono: 10.000 coperte in pile, 300 teloni in plastica per impermeabilizzare ambienti, oltre 100 maxi-tende, 4.000 zanzariere trattate con insetticidi, 250.000 capsule di vitamina A e kit per la cura della diarrea.

«Abbiamo bisogno di distribuire questi aiuti ai bambini e abbiamo bisogno di farlo in fretta» afferma Grant Leaity, Rappresentante dell'UNICEF in Ecuador. «Più è lungo il tempo in cui i bambini rimangono senza riparo, acqua potabile e protezione dalle malattie, più alti sono i rischi per la loro salute e per il loro benessere.»

A causa del terremoto, oltre 1.100 edifici sono stati distrutti e 720.000 persone sono bisognose di assistenza umanitaria. Attualmente, più di 25.000 persone vivono in centri per sfollati.

Il bilancio ufficiale delle vittime riferisce di 587 morti, 155 dispersi e 8.340 feriti.

Come parte dell'appello umanitario delle Nazioni Unite per l'emergenza (che stima necessari interventi urgenti per 72 milioni di dollari) l'UNICEF e le organizzazioni partner hanno bisogno di 23 milioni di dollari per provvedere ai bisogni di 250.000 bambini nel corso dei prossimi tre mesi. 

Una parte significativa di tale importo - 14 milioni di dollari – è necessaria per fornire acqua e servizi igienici nei centri per sfollati, in ospedali e ambulatori, negli spazi scolastici provvisori  e nelle comunità.

Il resto della somma richiesta è finalizzata ad interventi per garantire assistenza sanitaria per i bambini, continuità scolastica e la protezione dell'infanzia.

Sin dalle prime ore dopo il sisma l'UNICEF Ecuador ha distribuito sostanze per potabilizzare l'acqua, zanzariere e teli impermeabili.
Documenti disponibili

Appello umanitario ONU per il terremoto in Ecuadorpdf / 3.37 Mb

Download

22/04/2016

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama