Nonne e nonni Ambasciatori di pace

2 minuti di lettura

01/10/2021

L’UNICEF, ha sempre avuto un legame molto stretto con i nonni, figure fondamentali per la crescita dei più piccoli. In occasione dei 75 anni dell’organizzazione, riconosciamo loro un ruolo di veri e propri Ambasciatori di pace, in quanto custodi della memoria storica, promotori di solidarietà intergenerazionale, costruttori di una società non violenta.

Per questo, in occasione della Festa dei Nonni 2021, l’UNICEF Italia, in collaborazione con ANCeSCAO-A.P.S./Associazione Nazionale Centri Sociali Comitati Anziani e Orti, UNPLI-Unione Nazionale Pro Loco d’Italia e Auser ha realizzato un Manifesto in cui si tracciano i 9 principi della solidarietà intergenerazionale,  in cui la condivisione delle aspettative di giovani ed anziani sono fondamentali per garantire alla società uno sviluppo sostenibile.

"Con questo Manifesto" ha dichiarato Carmela Pace, Presidente dell’UNICEF Italia, "vorrei fare un ringraziamento speciale ai tanti nonni e nonne volontari dell’UNICEF, che, nel nostro paese, sono impegnati da anni nel sostenere i nostri valori ed a tutti quelli che ci supportano costantemente: il loro esempio di solidarietà è il bene più grande che possono trasmettere alle nuove generazioni. Sono certa che nei prossimi anni, dando ai giovani un insostituibile esempio, continueranno ad impegnarsi per aiutare milioni di bambini vulnerabili, purtroppo ancora invisibili"

Il Manifesto

 

  • La memoria dei singoli e delle comunità è patrimonio collettivo
  • Le comunità degli anziani svolgono un ruolo determinante nel percorso di crescita di bambine, bambini e adolescenti
  • Il legame tra le generazioni costituisce un valore sociale
  • La solidarietà intergenerazionale è elemento fondante di ogni comunità
  • La tutela dei diritti umani rappresenta la strategia per la costruzione di una società che rifiuti la guerra e ogni forma di violenza e sopraffazione
  • Le generazioni più anziane possono sostenere le più giovani per conoscere il passato ed agire consapevolmente nel presente
  • Ogni bambina, bambino e adolescente può svolgere un ruolo attivo nella costruzione di una cultura di pace e ha il diritto ad accedere a tutte le opportunità di partecipazione reale ai processi educativi, culturali e sociali
  • La solidarietà intergenerazionale e la condivisione delle aspettative di giovani e anziani sono fondamentali per garantire alla società uno sviluppo sostenibile, volto a tutelare il nostro pianeta
  • Le nonne e i nonni sono promotori mondiali di pace
Documenti disponibili

Manifesto festa dei nonni 2021pdf / 582 kb

Download

01/10/2021

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama