World Youth Skills Day: colmare il gap tra competenze dei giovani e mercato del lavoro

3 minuti di lettura

14/07/2019

Sono 1,2 miliardi, il 16% della popolazione globale, un abitante del pianeta su 6: i giovani tra i 15 e i 24 anni sono una risorsa dal potenziale immenso, che però non riceve la giusta attenzione e non viene valorizzata in modo adeguato.
 
Il coinvolgimento dei giovani è una delle principali leve per costruire lo sviluppo sostenibile e inclusivo delle società, nel Nord come nel Sud del mondo, e per affrontare problemi epocali come la disoccupazione, la povertà, le diseguaglianze sociali e di genere, l'impatto dei cambiamenti climatici e le migrazioni.
 
Oggi la probabilità di essere disoccupato è tre volte più alta per un giovane che per un adulto, e la prospettiva è spesso di entrare nel mercato del lavoro dalla porta di servizio, con contratti temporanei e lavori di qualità inferiore, sottopagati e senza tutele. Soprattutto se il giovane è una giovane.
 
Nel mondo, nonostante i grandi progressi degli ultimi decenni per ampliare l'accesso alla scolarizzazione primaria, 260 milioni di bambini, adolescenti e giovani sono tuttora esclusi dal sistema scolastico e formativo. La maggior parte di loro vive nell'Africa subsahariana o in Asia meridionale.
 
E spesso coloro che a scuola ci vanno o che imparano un mestiere, non hanno competenze di qualità sufficiente per ottenere lavori di qualità adeguata e cogliere le opportunità occupazionali offerte dalle trasformazioni tecnologiche e dalle relative professioni.
 
Si stima che l'85% dei posti di lavoro che verranno creati globalmente di qui al 2030 non sono ancora stati inventati, e richiederanno conoscenze e tecniche che ancora non vengono trasmesse ai giovani!
 
Per richiamare l'attenzione della comunità internazionale su questi problemi e lanciare un appello sull'urgenza di colmare il gap tra formazione e mercato del lavoro, nel dicembre 2014 l'ONU ha istituito la Giornata Mondiale per le Competenze Giovanili (World Youth Skills Day - WYSD), da celebrare il 15 luglio di ogni anno.
 

Tradizionalmente organizzata dalle Missioni permanenti all'ONU di Portogallo e Sri Lanka insieme a UNESCO, Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) e all'Inviato speciale del Segretariato Generale dell'ONU per la Gioventù, nell'edizione 2019 il WYSD ha come tema "Learning to Learn for Life and Work" (imparare ad apprendere per la vita e per il lavoro) con focus sui meccanismi necessari per favorire l'apprendimento permanente.

Generations Unlimited

Generations Unlimited è la campagna globale lanciata dall'UNICEF per far convergere risorse pubbliche e private, attraverso partnership mirate, su 7 aree strategiche per i giovani:

  1. assicurare che la scuola superiore trasmetta ai giovani le competenze di cui hanno bisogno per affrontare il futuro mercato del lavoro
  2. offrire competenze e opportunità formative anche ai giovani al di fuori del sistema scolastico formale
  3. ottimizzare il collegamento tra i giovani in cerca di occupazione e il mercato del lavoro
  4. migliorare l'accesso dei giovani a posti di lavoro di qualità
  5. favorire l'imprenditorialità giovanile, intesa sia come visione che come sostentamento
  6. creare pari opportunità nell'accesso alla scuola, alla formazione, all'impresa, al lavoro e alla partecipazione civica
  7. coltivare una generazione di giovani in grado di risolvere i problemi globali

14/07/2019

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama