Aziende

Impresa Amica

Il programma Impresa Amica dell’UNICEF

“Impresa Amica dell'UNICEF” è il programma rivolto alle piccole e medie imprese che vogliono aiutare l'UNICEF a vincere una grande sfida: garantire sopravvivenza, sviluppo e pari opportunità a tutti i bambini e le bambine, anche a quelli più vulnerabili e isolati. 

Entra a far parte della nostra rete di imprese solidali e scegli di stare dalla parte dei bambini di tutto il mondo! 

Unisciti a noi

Aderendo al programma di Impresa Amica, potrai sostenere l’UNICEF ed entrare a far parte della community di Imprese solidali. Grazie a una donazione minima di 1.000 euro riceverai il logo “Impresa Amica dell'UNICEF” dell’anno corrente da utilizzare per la comunicazione istituzionale e potrai usufruire dei benefici fiscali previsti per la donazione.

Diventa anche tu un’Impresa Amica

i risultati ottenuti

Grazie alle piccole e medie imprese e ai professionisti che hanno scelto di diventare Impresa Amica

85imprese

hanno scelto di essere Amiche dell'UNICEF

566mila

Bambini sono stati vaccinati grazie al programma

15mila

kit scolastici sono stati donati per l'istruzione dei bambini

Scopri come aderire

Per diventare partner dell'UNICEF un'azienda deve rispondere ai seguenti requisiti:

  • Non deve essere coinvolta nell'industria degli armamenti
  • Non deve essere produttrice di latte in polvere.
  • Non deve impiegare manodopera minorile in nessuna delle fasi di produzione, e deve rispettare le normative sul lavoro.
  • Non deve essere coinvolta nello sfruttamento di individui o nazioni (pornografia, frode, corruzione e attività criminali).
  • Non deve essere stata coinvolta in una violazione di sanzioni delle Nazioni Unite negli ultimi tre anni.
  • Non più del 10% delle sue entrate annuali devono provenire dalla manifattura, vendita o distribuzione di alcool, tabacco o dal gioco d'azzardo (escluse le lotterie dello Stato).
  • Non deve essere stata dichiarata colpevole di abusi ambientali o gravemente implicata in problemi di inquinamento e degrado ambientale.
  • Non deve essere coinvolta nell'industria nucleare.

Effettua la tua donazione online o tramite  bonifico bancario – IBAN : IT46 Y050 1803 2000 0001 2220 000 presso Banca Popolare Etica - intestato a Comitato Italiano per l'UNICEF, via Palestro 68, Roma, con causale “Impresa Amica dell’UNICEF” 

Compila il modulo di adesione e invialo, allegando anche la ricevuta di donazione all'indirizzo email: impresaamica@unicef.it 

Aderisci anche tu al programma

Imprese Amiche 2020

Zignago

Scavolini

AMBIENTE E TECNOLOGIE SRL

AQUAFARMA SRL

ITR SRL

POWER HYDRAULIK SRL

PONTEDILEGNO SKY SCHOOL

F.LLI NAPOLEONE

ANTINOZZI SRL

VILLA LENA IMPRESA AGRICOLA

LEFAY RESORT SRL

ILMA PET SRL

AXIOMA

Italian Hospital Group

IPM

STOSA

JYB Europe

Gialdo

Happy Mind Club

Trading

Simex

ANTARESVISION

Giochipark

Kalpana ha 13 anni e grazie all’UNICEF può studiare e non essere costretta a sposarsi con un uomo molto più grande di lei. Da grande vuole diventare una sarta e costruirsi una famiglia.

Operatore UNICEF sul campo

Benefici fiscali

Le erogazioni liberali della tua azienda all'UNICEF, oltre ad aiutare i bambini e a comunicare l'immagine solidale della tua azienda all'esterno, sono deducibili fiscalmente.

Le erogazioni liberali a esso effettuate con qualsiasi mezzo di pagamento, a esclusione di quelle in contanti, godono dei seguenti benefici fiscali nei limiti e alle condizioni previste dalle vigenti normative:

  • Sono deducibili, per un importo non superiore al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art. 100 c. 2 lettera a del D.P.R. 917/86), le erogazioni liberali effettuate a favore del Comitato Italiano per l’UNICEF - Fondazione Onlus quale ONG
  • Sono deducibili, per un importo non superiore a 30.000 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2, lettera h del D.P.R. 917/86), le donazioni in denaro effettuate a favore del Comitato Italiano per l’UNICEF - Fondazione Onlus quale ONLUS
  • Sono deducibili, nel limite del 10% del reddito dichiarato senza più il limite massimo di 70.000 € (art. 83 comma 2 D.lgs. 117/2017 - Codice del Terzo Settore), le liberalità in denaro o in natura erogate a favore del Comitato Italiano per l’UNICEF - Fondazione Onlus quale ONLUS. Qualora la deduzione fosse di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato, diminuito di tutte le deduzioni, l'eccedenza può essere computata in aumento dell'importo deducibile dal reddito complessivo dei periodi di imposta successivi, ma non oltre il quarto, fino a concorrenza del suo ammontare.

I benefici non sono cumulabili tra loro.

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama