Crotone

Nuova iniziativa di solidarietà del Comitato di Crotone a favore dei bambini ucraini

3 minuti di lettura

25/07/2022

Si è volta presso la sede di Confcommercio Crotone, presto anche sede ufficiale del Comitato Provinciale Unicef di Crotone, la presentazione di una nuova iniziativa di solidarietà promossa dal Comitato Provinciale Unicef di Crotone con la preziosa collaborazione del S.I.B. (Sindacato Italiano Balneari) di Confcommercio Crotone.

A presentare l’iniziativa, oltre al Presidente del Comitato Unicef di Crotone Giusy Regalino, anche Michele Affidato, Ambasciatore Nazione Unicef, Antonio Casillo, Presidente di Confcommercio Crotone, Luca Manica, Presidente del SIB di Confcommercio Crotone e Giovanni Ferrarelli, Direttore di Confcommercio Calabria Centrale.

Grazie a questa iniziativa, presso i lidi balneari della città, è stato possibile effettuare una simbolica donazione, che sarà devoluta ai bambini ucraini, per l’acquisto delle borracce termiche Unicef realizzate proprio per queste iniziative di solidarietà. Molti dei lidi della città (Atlantis, 902, Lido Katia, Lido Tricoli, Garden, Jsea beach, Maresport, Kursal, Poseidon, Lido azzurro) hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa e la risposta di cittadini e turisti è stata immediata, tanto che in pochi giorni sono state distribuite tutte le borracce a disposizione. 

Anche questa volta – ha commentato Giusy Regalino – Crotone ha dimostrato, nonostante le diverse problematiche, di avere un grande senso di solidarietà. Il comitato Provinciale Unicef di Crotone continuerà, dunque, ad impegnarsi per dare supporto ed aiuto a tutti i bambini che vivono situazioni di disagio. Inoltre – ha concluso Giusy Regalino – a breve avvieremo nuove iniziative che saranno presentate in occasione dell’inaugurazione ufficiale della nuova sede del Comitato Provinciale di Crotone, che grazie alla disponibilità di Confcommercio, sarà ubicata proprio presso la sede amministrativa di Confcommercio Crotone

Confcommercio Crotone – da dichiarato Antonio Casillo – è sempre stata particolarmente sensibile al tema della solidarietà e, per questo, accogliamo sempre con entusiasmo il progetto e le iniziative portate avanti dal Comitato Provinciale Unicef di Crotone. In questa occasione la collaborazione è pervenuta dal nostro Sindacato dei Balneari e in particolare dal Presidente Luca Manica, che si è fatto promotore dell’iniziativa ed ha, ancora una volta, saputo mettere in evidenza la disponibilità dei nostri operatori.

Sono felice – ha dichiarato Michele Affidato – che si sia data vita ad una nuova iniziativa di solidarietà a favore dei bambini Ucraini che, purtroppo, continuano a vivere il dramma della guerra. L’Unicef sta facendo un grande lavoro in Calabria ed in tutta Italia, grazie, soprattutto, al prezioso impegno dei comitati provinciali. Sono particolarmente orgoglioso del fatto che, anche questa volta, i miei concittadini abbiano dimostrato il loro grande cuore, attraverso un importante contributo di solidarietà.”

Gli operatori del SIB di Confcommercio - ha commentato Luca Manica – hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, facendosi portavoce, di questo importante messaggio di solidarietà e distribuendo, in pochi giorni, quasi tutte le borracce messe a loro disposizione. Ringrazio, pertanto, tutti i colleghi operatori balneari che rispondono sempre positivamente alle diverse sollecitazioni di Confcommercio, contribuendo ogni volta, con grande disponibilità a tutte le iniziative di carattere sociale.”

Siamo orgogliosi – ha dichiarato Giovanni Ferrarelli – di aver avviato questa importante collaborazione con i comitati provinciali Unicef di Crotone, Catanzaro e Vibo Valentia. Queste iniziative offrono l’occasione di poter ragionare ed agire in termini di rete e ci consentono di fornire esempi concreti di come si possa operare in perfetta sinergia con altri soggetti della società civile, mettendo in campo iniziative di solidarietà e impegno sociale.

Il Presidente del Comitato Provinciale Unicef di Crotone Giusy Regalino ha concluso, dunque, l’incontro, dando appuntamento per l’imminente presentazione della nuova sede e, parallelamente, di nuove e importanti iniziative di solidarietà.

25/07/2022

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama