Roma, il 30 e 31 maggio l'evento "Patti educativi e comunità educanti: la parola alle ragazze e ai ragazzi"

6 minuti di lettura

06/05/2022

A conclusione del progetto Lost in education, UNICEF Italia, insieme ad Arciragazzi nazionale e alle scuole partner, organizza a Roma il 30 e 31 maggio l’evento dal titolo “Patti educativi e Comunità educanti: la parola alle ragazze e ai ragazzi”, in cui si presenteranno i risultati raggiunti e le lezioni apprese.

L'evento si terrà presso il Collegio Pontificio Spagnolo “Casa San Juan de Avila", Via Torre Rossa 2. 

Durante la due giorni sarà possibile incontrare le 16 Comunità educanti che le ragazze e i ragazzi, insieme ai docenti e agli attori educanti, hanno attivato nei diversi territori del progetto e partecipare agli incontri formativi e di approfondimento previsti nell’ambito dell’iniziativa Officine UNICEF.

Il programma prevede il 30 maggio la presentazione dei Patti educativi di comunità sottoscritti anche dalle ragazze e dai ragazzi e la condivisione delle esperienze di scuola aperta al territorio (o di territorio aperto alla scuola) co-progettate con gli adolescenti e raccontate da loro: market place saranno organizzati per permettere il confronto diretto con le ragazze e i ragazzi. 

Sarà presentato il Quaderno metodologico “Facciamo un patto! Comunità educanti e partecipazione delle ragazze e dei ragazzi” -  Franco Angeli Editore, una raccolta degli strumenti e delle lezioni apprese per costruire comunità educanti intenzionali basate su tre pilastri: partecipazione delle ragazze e dei ragazzi; empowerment della comunità; scuola attore sociale che governa il processo educativo di comunità. Una copia del Quaderno sarà donata ai partecipanti.

Infine, il 31 maggio sarà il momento del confronto tra una rappresentanza delle ragazze e dei ragazzi della comunità di pratiche di Lost in Education e i rappresentanti istituzionali, a cui i minorenni presenteranno le proprie raccomandazioni per poter essere protagonisti attivi e attori trasformativi delle proprie comunità educanti.

È possibile seguire gli incontri online, iscrizioni aperte fino al 30 maggio

L’incontro si terrà in presenza il 30 maggio dalle 15.00 alle 19.00 e il 31 maggio dalle 10.00 alle 13.00 presso il Collegio Pontificio Spagnolo “Casa San Juan de Avila", Via Torre Rossa 2.

È possibile seguire anche online, il link di accesso alla piattaforma Zoom sarà inviato previa iscrizione. Per partecipare è necessario iscriversi entro il 30 maggio 2022 al seguente link:  https://form.jotform.com/Younicef/conferenzafinale_lostineducation.

Numero massimo di partecipanti in presenza: 80 Numero massimo di iscritti online: 500

Nota bene. L’incontro è inserito nel catalogo dei Corsi di formazione riconosciuti dal MIUR validi ai fini dell’aggiornamento del personale scolastico. I docenti di ruolo che vorranno usufruire di tale opportunità devono accedere alla Piattaforma Sofia: https://sofia.istruzione.it/ e cercare nel Catalogo l’iniziativa formativa  alla voce Arciragazzi – ID 72477.

Sarà rilasciato il Certificato di frequenza a chi avrà seguito il 90% delle ore di formazione previste.

Il programma in dettaglio: si parte lunedì 30 maggio alle ore 15:00

Ore 15.00 – 15.30, presso la Sala congressi “Merry Del Val", avvio dei lavori e inaugurazione market place Comunità Educanti di Lost in Education. Saluti Istituzionali di Carmela Pace, Presidente UNICEF Italia e Camillo Cantelli, Presidente Arciragazzi

Interverrà Annamaria Serafini, Coordinatrice nazionale Garanzia Infanzia

Ore 15.30 – 16.30 "Le ragazze e i ragazzi raccontano le proprie comunità educanti"
Incontro con le comunità educanti che le ragazze e i ragazzi hanno attivato nei territori di Lost in Education; presentazione dei percorsi realizzati e degli esiti raggiunti.

16.30 – 17.00 pausa

Ore 17.00 – 19.00Facciamo un patto! Comunità educanti e partecipazione delle ragazze e dei ragazzi”

  • Apprendere nella comunità: processi partecipativi ed empowerment
  • Costruire le competenze: le life skills
  • Attivare comunità educanti con le ragazze e i ragazzi

Presentazione del Quaderno metodologico, Franco Angeli Editore. Le autrici e gli autori dialogano con Giulio Cederna, Direttore Fondazione Paolo Bulgari

Saranno presenti:
Carlo Cellamare, Docente di Urbanistica, Università La Sapienza Roma
Eva Fedi, Arciragazzi 
Nicola Mangini, Arciragazzi
Virginia Meo, UNICEF Italia, curatrice del Quaderno
Laura Simonetti, UNICEF Italia
Andrea Vargiu, Docente di Sociologia, Università di Sassari

Martedì 31 maggio la giornata prevede una serie di incontri istituzionali

Ore 9:30 – 11.00, presso la Sala congressi “Merry Del Val", La comunità educante delle ragazze e dei ragazzi. Saluti istituzionali, Carmela Pace Presidente UNICEF Italia e Camillo Cantelli, Presidente Arciragazzi.

Facciamo un patto? Le lezioni apprese in Lost in Education
Virginia Meo, UNICEF Italia

La cassetta degli attrezzi delle ragazze e dei ragazzi. La parola ai giovani della comunità di pratiche di Lost in Education.

11.45 – 12.30 Tavola rotonda di confronto con le Istituzioni
Stefano Scarpelli, Ufficio dell'Autorità garante per l'Infanzia e l'Adolescenza 
Paolo Lattanzio, Deputato, Portavoce Intergruppo Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza
Tiziana Zannini, Direttore dell’Ufficio II – Politiche per la Famiglia, Dipartimento per le politiche della Famiglia, Presidenza del Consiglio dei Ministri

Messaggi di saluto di Patrizio Bianchi, Ministro dell’Istruzione
Licia Ronzulli, Senatrice, Presidente Commissione Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza

Ore 12.30 – 13.00 Conclusioni a cura di Marco Rossi-Doria, Presidente impresa sociale Con i Bambini e di Paolo Rozera, Direttore generale UNICEF Italia.

Modera: Vincenzo Guerrizio, Giornalista TG1 Speciali

Per approfondire

Lost in Education è un progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile – Bando Adolescenza

Sul sito della casa editrice FrancoAngeli è possibile scaricare il libro: Facciamo un patto! I patti educativi di comunità e la partecipazione delle ragazze e dei ragazzi. 

Il disegno di copertina è stato realizzato da Paolo Formichi, 16 anni. 

Documenti disponibili

Locandina evento finale Lost in Educationpdf / 980 kb

Download

Programma evento finale Lost in Educationpdf / 921 kb

Download

06/05/2022

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama