"Terreferme": in famiglia non si è mai stranieri

1 minuto di lettura

28/11/2019

29 novembre 2019 - "Terreferme" nasce dalla collaborazione tra l'UNICEF, il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA) e l'Autorità Garante per l'infanzia del Comune di Palermo. 

Il progetto è stato avviato in forma sperimentale nel maggio 2017 per promuovere l'accoglienza in famiglia per minorenni migranti e rifugiati arrivati da soli in Italia. 

"Terreferme" mette in relazione,  a seguito di un percorso di pre-abbinamento, i minorenni accolti nelle strutture di prima e seconda accoglienza in Sicilia e le famiglie affidatarie delle reti CNCA in Veneto e Lombardia

Il progetto prevede l'avvio di 50 percorsi di affido familiare e la definizione di linee guida. 



"In famiglia non si è mai stranieri"


"La storia di Weghy e Ahmed"


"La storia di Zizzo"

28/11/2019

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama