Un vaccino contro il COVID-19 per tutti. Al via la campagna con "Rete del dono"

3 minuti di lettura

11/05/2021

In occasione dei trent’anni della ratifica da parte dell’Italia della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (27 maggio), l’UNICEF Italia lancia, fino al prossimo 31 luglio, sulla piattaforma ‘Rete del Dono’ una campagna di crowdfunding, che coinvolgerà tutti i Comitati, i volontari e i partner locali dell’UNICEF Italia  con l’obiettivo di supportare l’acquisto e la distribuzione equa dei vaccini anti COVID-19, indipendentemente dai livelli di reddito del paese, attraverso l’iniziativa COVAX, di cui l’UNICEF è partner strategico. L'obiettivo iniziale di COVAX è quello di avere 2 miliardi di dosi disponibili entro la fine del 2021. Almeno 1,3 miliardi di queste dosi saranno messe a disposizione dei 92 paesi a basso e medio reddito.

Attraverso questa campagna di crowdfunding, l’UNICEF Italia intende dare un contributo importante nella lotta globale contro il virus del COVID-19 e rendere l’accesso ai vaccini anti COVID-19 equo e sostenibile per tutti.

Collegandosi alla pagina della campagna UNICEF è possibile sostenere l’iniziativa  in due modi: decidendo di effettuare direttamente una donazione oppure attivandosi in prima persona e creare una campagna di raccolta fondi personalizzata: basta cliccare su “Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu” e condividere la campagna fra i propri contatti.

È la prima volta che come UNICEF Italia attiviamo una campagna di crowdfunding perché, nonostante le restrizioni per la pandemia da COVID-19, non vogliamo rinunciare a fare la nostra parte in questa lotta globale contro il virus. Fino alla fine di luglio, chiederemo a tutti di attivarsi nella lotta contro il virus diventando in prima persona promotori di questa campagna.” – ha dichiarato Carmela Pace, Presidente dell’UNICEF Italia. “Non saremo tranquilli finché ogni persona nel mondo non sarà al sicuro dal COVID-19 e l’unico modo perché questo accada è rendere i vaccini per il COVID-19 disponibili in tutti i paesi del mondo. È tempo di fare l’impossibile”.

Alcuni esempi di cosa possiamo fare con la vostra donazione:

  • Con 30 euro è possibile acquistare 1 cella frigorifera per la conservazione dei vaccini.
  • Con 50 euro è possibile garantire il trasporto di 1.500 dosi di vaccino.
  • Con 100 euro è possibile garantire la consegna di 15 sanificatori per mani.

Covax

La COVAX Facility è l'azione globale per accelerare lo sviluppo e l'accesso ai vaccini contro il COVID-19, guidata da CEPI (Coalition for Epidemic Preparedness Innovations), Gavi, l'Alleanza per i vaccini, e l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) in collaborazione con l’UNICEF.

È l'unica iniziativa globale che sta lavorando con i governi e i produttori per garantire che i vaccini contro il COVID-19 siano disponibili in tutto il mondo sia per i paesi a reddito più alto che per quelli a reddito più basso.

11/05/2021

News ed Aggiornamenti

Un vaccino anti COVID-19 per tutti con la Rete del Dono

Scopri di più