[/paesi/paese/documenti/scheda.htm]
AREA

Progetti multipaese

Progetto "100% Vacciniamoli tutti"

Progetto 100% Vacciniamoli tutti
Progetto 100% Vacciniamoli tutti
Le vaccinazioni sono tra gli interventi sanitari più efficaci, sostenibili e convenienti. Sebbene esse prevengano ogni anno dai 2 ai 3 milioni di decessi infantili, un milione e mezzo di bambini ogni anno continuano a morire per malattie che potrebbero essere prevenute con un vaccino. Globalmente, il 20% della popolazione infantile (0-5 anni) non viene regolarmente vaccinato..

Con la campagna internazionale "100% Vacciniamoli tutti", l’UNICEF mira a potenziare i programmi di vaccinazione in 8 Stati particolarmente vulnerabili, nei quali si concentra un quarto della mortalità infantile globale: Afghanistan, Angola, Ciad, Repubblica Democratica del Congo, Nigeria, Pakistan, Sud Sudan e Yemen. 

L'intervento dell'UNICEF


La campagna mira a potenziare sia le vaccinazioni "di routine" sia quelle specifiche contro la polio, contribuendo ogni giorno a salvare la vita di 4.000 bambini. 

Negli 8 paesi beneficiari delle attività della campagna la polio rappresenta un serio rischio di salute pubblica e i servizi di vaccinazione di routine sono inadeguati o inefficienti:Afghanistan, Nigeria e Pakistan sono gli unici 3 Paesi al mondo in cui questa malattia resta endemica.

La campagna mira a raccogliere oltre 100 milioni di dollari entro la fine del 2017. L’obiettivo è vaccinare 79,9 milioni di bambini sotto i 5 anni contro la polio, proteggere 16,6 milioni di neonati e bambini (0-12 mesi) con le vaccinazioni di routine, raggiungere i 6 milioni di bambini mai vaccinati prima, molti dei quali vivono in aree remote o prive di servizi sanitari

In quest 8 Statil’UNICEF potenzierà 3 aree strategiche per la vaccinazione di tutti i bambini: la catena del freddo (il sistema di conservazione e trasporto a temperatura costante dei vaccini), le attività di sensibilizzazione comunitaria e sociale, la vaccinazione dei bambini più difficili da raggiungere e la risposta d’emergenza alle epidemie.

I risultati attesi dalla Campagna prevedono:
  • Il raggiungimento, in ogni distretto di ogni Stato, di una copertura vaccinale pari almeno all’80% per il vaccino trivalente difterite-pertosse-tetano (DPT3), indicatore globale dell’efficienza dei programmi di vaccinazione.
  • L’eradicazione del virus della polio in Afghanistan, Nigeria e Pakistan.
  • Lo status di Paese libero dalla polio (polio-free country) negli altri 5 Stati 


 
 
Scarica

"Scheda del progetto "100% Vacciniamoli tutti""

scarica pdf (1848 kb)